L’attualità del Business Coaching e del Distance Coaching nel People Development

Aggiornato il: ago 24

Perché un approccio non direttivo può sviluppare i professionisti e l'organizzazione che compongono?

Nel video approfondirai le migliori prassi per rendere il business coaching un acceleratore della crescita professionale e per creare una cultura organizzativa adatta all'attuale contesto di profondo cambiamento:





Alcuni contenuti che troverai:


Che cos’è che rende il coaching più efficace in azienda?


Alcuni trend che McKinsey ha riscontrato nelle pratiche di coaching in azienda sono:

- Creare un approccio comune nella gestione dei percorsi di coaching, ovvero un modello e una metodologia di coaching condivisa in azienda.

- Prevedere un budget temporale ed economico; si tratta di un budget “sviluppo”; sapete che per peter Drucker esistono 2 tipi di budget in azienda: quello che serve a “mantenere” il business corrente e avere risultati nel breve periodo, e quello che serve a svilupparlo nel lungo periodo, come l’innovazione. Ecco, Drucker dice che le organizzazioni di maggior successo sono quelle che, in proporzione, allocano al budget sviluppo quante più risorse possibili. E il coaching significa sviluppo, sviluppo dei professioni della mia organizzazione.

- Valorizzare il concetto di coaching in azienda: “ecco cosa significa qui da noi il coaching”, renderlo esplicito in modo che tutti lo abbiano ben chiaro nell’organizzazione.

- Sviluppare un mindset organizzativo orientato al coaching, e quindi sviluppare un approccio di manager come coach, in modo da far vivere i principi del coaching nell’organizzazione

- Rendere i percorsi di coaching coerenti con gli altri processi L&D


[...]


SCOPRI I RESTO DEI CONTENUTI NEL VIDEO.

5 visualizzazioni

Via Orfeo 42/3 - 40124 - Bologna

©2015 di Bonsay